?

Log in

Pubblicita' progresso

Spaceballs

Datemi un giudice... una giuria... voglio essere condannato.

La maggioranza dell'umanita' ritiene se' o qualcun altro colpevole di aver o non aver fatto qualcosa.
Ognuno esprime i fatti in termini di qualita' della propria partecipazione. Di variazione della propria condizione.

"No, ma io..."
"Si, pero' io..."
"Dal mio punto di vista..."

Nessuno si cura delle conseguenze... dello spreco... degli altri.
A nessuno interessa migliorare il mondo: va bene che peggiori, purche' non sia colpa loro.
O che almeno nessuno gliela attribuisca.

In terza elementare ti dicono che devi imparare la Storia per non commettere gli errori del passato.
E' la prima Grande Bugia.

Imparerai la Storia per spaventarti... per vedere quale trattamento l'opinione pubblica riservi a perdenti e colpevoli.
Quale gloria ai potenti e agli ipocriti ottusi.

E' la vera malattia del nuovo millennio... l'ARDS... Acquired Responsability Deficiency Syndrome.

Come si puo' essere giudicati in un sistema che condanna chi giudica?
Come si puo' essere ascoltati se nessuno si prenda la briga di analizzare le prove... le parole... i fatti...

Voglio l'opt out da questa mailing list chiamata civilta' che mi inonda di spam senza consenso.
Basta col rovesciare pensieri nello sciacquone cosmico per guardarli sparire tra sorrisi e cenni d'intesa.

Qualcuno almeno mi spieghi come si diventa cattivi.
Voglio essere un cattivo, perche' i cattivi sono piu' onesti.


I pochi stronzi che mi fanno dono del loro onesto giudizio e che mi rispettano rispettando se stessi, per quanto possa valere, li considero Grandi Amici.
I pochi stronzi che trovano sopportabile la mia presenza anche quando non parlo di loro, per quanto possa valere, li considero Grandi Amici.

Tutti quelli che mi concedono spazi perche' e' giusto che mi esprima anch'io...
tutti quelli che ascoltano cio' che dico per drogarsi di emozioni...
tutti quelli che mi nascondono riserve, perche' sarebbe solo fiato sprecato...
tutti quelli che amano illudersi che io sia fatto in un certo modo perche' gli fa comodo cosi'...
tutti quelli che trovano bislacco e inconsistente il mio modo di pensare...
tutti quelli che dicono di avermi capito...

... beh... tutti questi... non importa come io vi consideri... siete tutti degli stronzi.
Non ve ne freghera' un cazzo... starete magari gia' pensando un "Cazzo, no, ma io..." ed e' proprio questo che vi rende stronzi.

Stronzi nella vostra capacita' di morire in voi stessi, di non esistere e far pagare il prezzo agli altri.
Stronzi perche' ammorbate il mondo... rendete pesante il gioco a chi non si prende sul serio come voi. A chi vive davvero.
Stronzi perche' vi lamentate delle vostre debolezze, ma usate la forza altrui per coltivarle.
Stronzi perche' non importa quanto ci pensiate: non c'e' niente di giusto nei vostri errori.
Stronzi perche' tutto questo ve l'ho gia' detto e ripetuto, ma avete ancora il coraggio di rinfacciarmi parole e gesti.


Qualche volta ripenso a Spaceballs e mi torna in mente la scena in cui Lord Casco domanda quanti stronzi ci siano sulla nave... Mel Brooks e' un genio.

Comments

Cazzo, no, ma io, cioé, lo so che sono fatta così, ma guarda ecco io cerco sempre di cambiare, sempre!
Anche se poi in fondo certi difetti me li tirano proprio fuori eh
Anche tu comunque, fai tanti discorsi complicati che non si riesce mai a capirti, non siamo tutti mica intelligenti come te!
Che poi, guai a farti un'osservazione permaloso come sei, alla fine uno ci rinuncia a ragionare con te: non sei aperto, chiedi opinioni, ma non le vuoi sentire!
Dai ammettilo, non sono tanto le persone, che tu chiami "Stronze", a fare il danno...
Se 90 individui su 100 sono "Stronzi" con te non dovresti farti un bell'esamino di coscienza, per vedere se sei tu la causa di tutta questa incomprensione?!
No perchè davvero Johnny tu non ti rendi conto quanto impegno ci mettiamo tutti quanti per venirti incontro e esserti amici, dovendo sempre stare al passo coi tuoi giudizi e incamerando i tuoi predicozzi che, anche se fatti a fin di bene, sono pur sempre il risultato di una presa di posizione arrogantissima da parte tua che mamma mia....

Mo' dai non facciamone un dramma che alla fine l'importante è volersi bene, solo cerca di essere un po' più accondiscendente anche tu e non venirtene sempre fuori con queste entry provocatorie che, diciamocelo, possono anche mettere ingiustamente in imbarazzo persone, come me e altri, che ti sono amiche e di certo non se lo meritano

Spero di non essere stata troppo polemica e se lo sono stata, non era mia intenzione,

bacioni bacioni, CIBE in giro
Visto che stai memorizzando gli Hiragana ti passo questa pessima interpretazione... la prossima volta saro' costretto ad infierire su di te con veemenza!

Devi migliorare... cioe'... cosa pensi, che ti mandiamo in universita' per giocare? La vita non e' uno scherzo! Sempre a giocare e perdere tempo con i tuoi scarabocchi e il computer, ma qui se non ti svegli lo sai come finisci: con il culo per terra!
Che non ci saro' sempre io a tirarti in piedi, ricordatelo! Ad un certo punto ti troverai da sola... zitella che nessuno ti vuole che poi non sei capace di fare niente... sempre stanca... per cosa poi... cartoni, i simpson, i film che li hai gia' visti 10 volte e a casa tardi TUTTE LE SERE... ti pare il caso?

Guarda... se non cambi saranno dolori... non mi piaci... non mi piaci per niente.
Per sapere che arriva a casa tardi TUTTE LE SERE hai messo una telecamera all'ingresso per vedere a che ora rincasa? :D
Uff, sigh, sob...
Dai, facciamo così: vedrò di "cambiare".
Così oltre a te faccio felici un TOT ti persone che già l'avevano predetto questo mio cambiamento, anche qualche anno fa...
Ed ora ti chiameranno TUTTI per dirti "te l'avevo detto!"

Auguri... ^__^
monkey

March 2010

S M T W T F S
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Powered by LiveJournal.com