?

Log in

No account? Create an account
monkey

How the Grinch Stole My Life

Avrei voglia di lamentarmi ed incazzarmi per le solite cose. E per altre cose nuove.
Vorrei menarvela un po' con la prevedibilita' del genere umano, le ferite ripetute, gli errori evitabili.

Vorrei proprio rigurgitare la solita tonnellata di "non capisco".

Non temete, non lo faro': ho stufato persino me stesso! :D

Oggi sono stato di nuovo male... non so che cazzo sia... e' la sensazione che si prova dopo un forte pugno allo stomaco.
Qualche capogiro... respiro affannoso... mezzo attacco di panico... blablabla... la solita roba, ma piu' strana.
Il mio corpo e' sempre molto originale quando tenta di comunicarmi che rischio seriamente l'ospedale! :D

Ultimamente ho vissuto 4 vite distinte, nessuna delle quali con l'attitudine giusta... accumulando TANTO nervosismo.
Lavoro male, consiglio male, mi relaziono male e mi spiego male.

Mi si dev'essere formato un blocco... ghiaia mista fango mista entusiasmo inesploso.
Vivo proiettato nelle vicende altrui.

... bah...

Da qualche mese, quando resto solo, non ho nessuna voglia di inseguire i miei sogni. Ma nemmeno i semplicissimi cazzi miei.
Non ce la faccio. Un po' perche' vorrei sentirmi in salute, almeno ogni tanto. Un po' perche' proprio non ho voglia.
Non faccio nulla, attendo solamente che si verifichi un evento esterno cui dare seguito.

Continuare a fallire con le persone mi ha sbriciolato le palle... ho la sindrome del "se si fosse fatto a modo mio".

Tutti che mi cercano, poi non possono, poi devono, poi sentono, poi soffrono, poi cadono, poi e poi - infine - tornano.
E' la "catena fallimentare". Pretendono tu assista, ti pronunci e - in qualche modo - che accetti che si faccia a modo loro. SEMPRE.

Questa routine mi ha lentamente trasformato in un osservatore ipocrita coi i coglioni lividi.
Stufo di sentirmi responsabile, mi nascondo dietro a frasi epiche come: "Voglio essere scelto". :-)

... boh...

Ci saranno due o tre cose, al momento, che mi incuriosiscono.
Tutto il resto e' logorante attesa del ripetersi degli altrui contrappassi. Autoinferte punizioni senza senso.

C'e' chi vorrebbe parlarmi e non lo fa.
Chi non vorrebbe parlarmi e invece lo fa.
Chi sta parlando da solo, ma ha bisogno di un testimone.
Chi insiste nel chiedermi un sorriso mentre la camera a gas si riempie. La mia... la sua...

... uhmmm... c'e' anche qualcuno che non parla e basta... ma quella e' una storia a se. :-)

... buh...

Bugie, dimenticanze, manipolazioni, omissioni, segreti... ne ho pieni i coglioni.
Capisco... e' colpa mia se IO non ne ho... magari la mia e' soltanto invidia, ma bisogna concedere a tutti qualche limite. :P

Sto diventando capriccioso, litigioso e vendicativo... cattivo e violento.
Anche se mi vergogno a dirlo, mi fa star bene.
Far del male alle persone rende tutto momentaneamente diverso dal solito... mi da ossigeno per respirare.

Con qualcuno non ne sento l'esigenza, con altre persone non sento limiti ne ragioni.

... beh...

Non ci posso fare un cazzo... c'e' un equilibrio a puttane che la natura (la MIA natura) sta sistemando in questo discutibilissimo modo.
Mi piacerebbe qualcuno o qualcosa le fornisse un'alternativa... nel frattempo non mi resta che andare avanti e calpestare ignobilmente le aiuole.

Facendo del mio peggio.

Comments

Benvenuto nel club dei nichilisti!:)
Hey no! Io non sono nichilista!
Io CREDO nel dolore. :-)
nichilismo :posizione, atteggiamento di chi nega integralmente determinati valori o aspetti della vita

nella storia delle dottrine morali e filosofiche, ogni indirizzo del pensiero che si spinga fino alla negazione o al rifiuto della realtà tutta o di una sua manifestazione particolare: nichilismo buddista, dottrina religiosa che difende lo stato di inattività e di mancanza assoluta di desiderio come sola via per sfuggire al dolore

movimento di anarchici russi, della seconda metà del XIX sec., che propugnava un sovvertimento radicale dei valori e delle istituzioni tradizionali.

da quello che scrivi un pò lo sei:)
Tu hai scritto solamente "nichilismo" e - se lo sono - non lo sono certo su tutto il fronte. :P

Rifiuto solo di accettare il perdurare di una condizione che... beh... va avanti da molti anni.
Non rifiuto una concezione, mi oppongo al fatto che continui cosi' com'e'... forse con troppa energia.

Non e' che m'offenda se mi dai del nichilista (o whatever else), ma mi sa proprio che non e' il termine esatto. ;-)

Just that...
as you wish
Seduta nell’antro dei dannati, dal girone dei verbo-astensionisti, sento nuovamente sirene d’allarme.

Orcobobis...com’e’ sta cosa?

A onor del vero, ogni tanto, qualche squillo di tromba a risollevare il mio povero animo dal pensiero di doverti tenere un posto quaggiu’, lo avverto.
Poi pero’, i bombardamenti in superficie riprendono. :(

Suppongo che di pace (eventualmente anche armata) non si possa ancora parlare vero?

Esto fine settimana me va in Confoederatio Helvetica per prenotare "a secret underground nuclear bunker" ...faccio per due? :)))

Hey...e cmq...sempre meglio fuori la cattiveria, che dentro a roderti lo stomachino. :*

E adesso...fammi un sorriso!!! ;PPPP
Innanzitutto, il sorriso: :-)

Ti rassicuro... anche se da tempo sto investendo soldi in un multiproprieta' in localita' Averno, ancora non conto di trasferirmici. ;-)

La cattiveria... beh... dentro, fuori... e' sempre un problema.
E' qualcosa che non m'appartiene.

Vabbe'... cmq non preoccuparti... in qualche modo sopravvivo.
Piuttosto vediamo di organizzare la famosa cena! ;-)

da quanto?...

forse mi manderai a stendere ma e' un giorno talmente stracarico di sole che posso correre il rischio...
da quanto tempo non fai l'amore?

Re: da quanto?...

Con me stesso da ... uhmmm... 12 ore! :D

Se mi spieghi esattamente cosa potresti affermare o dimostrare a partire da una mia dichiarazione a riguardo, poi ti prometto di considerare seriamente l'opzione di risponderti. ;)

Re: da quanto?...

pace.tranquillita'.coinvolgimento.sole.odore.sapore.
non trovi piu' le parole per dire MALESSERE,dopo...
ecco,spiegazione data...
:)

Re: da quanto?...

Non ho bisogno della componente sessuale per trasferire o scambiare l'amore... con il "fare l'amore" (che poi il significato e' molto opinabile), al massimo ti passano la paura, il dubbio del rifiuto o la frenesia ormonale. Per fortuna sono sensazioni che non provo.

Voglio qualcosa di leggermente meno sottinteso e decisamente piu' vissuto... non mi interessa minimamente il coinvolgimento, perche' cerco condivisione.

Se tu rispondi "scopa che ti passa" a post come i miei, beh... t'assicuro che non ci siamo affatto capiti. Ma ci sta... i miei sono desideri assolutamente personali.

On a side note, se il tuo ragionamento fosse corretto (e non tolgo possa esserlo) ti auguro di saper prendere un lungo respiro... se al tuo compagno dovesse smettere di funzionare un po' troppo prestino (e nell'imbarazzo o nella mancanza di stimolo doveste smettere di "fare l'amore"), vivresti nel malessere tutto il resto della vita. Oppure potresti dedicarti alla pedofilia. :P

Quando dovessi scegliere di abbandonarmi al fiore di loto, ti chiedero' ulteriori delucidazioni. :)

Re: da quanto?...

Scusa... la frenesia ormonale la provo eccome.
Spaccherei i tavoli a colpi di nerchia dall'eta' di sei anni! :D

(Anonymous)

"Sto diventando capriccioso, litigioso e vendicativo... cattivo e violento.
Anche se mi vergogno a dirlo, mi fa star bene.
Far del male alle persone rende tutto momentaneamente diverso dal solito... mi da ossigeno per respirare"

Ognuno sta "bene" a modo suo... tu così, altri scappando, altri tacendo e altri cambiando discorso...
gli ingranaggi non combaciano tante volte...

più in basso del tappeto forse c'è anche molto... si cade... si sprofonda... ma ci sono cose che tutto il "male" del mondo non cancella... e tu sai che dimentica facilmente molte cose... ma le cose che veramente valgono ... le ricordo a modo mio... ma le ricordo molto molto bene...

bacio
Questo commento purtroppo non mi conforta... ribadisce che c'e' qualcosa che non va e che tu vuoi andare avanti lasciando tutto come sta.

Gli ingranaggi vanno sistemati e le mie parole ricordate.
Questa - che fino ad oggi era una preghiera - da adesso sara' regola.

Chi dimentica verra giudicato: se riterro' che le motivazioni non siano sufficienti o ragionevoli (e non sono piu' disposto al dialogo), saro' cattivo. Non giusto... proprio cattivo.

Le persone sembrano imparare soltanto con il dolore.
Non abbandono nessuno... ma rendero' molto piu' evidente la mia presenza.

Non voglio piu' sentirmi complice di cose che mi distruggono il sistema nervoso.

Re: da quanto?...

accidenti...hai ragione.
non siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda.
fare l'amore non e' solo scopare nel senso fisico del termine,infatti quando il mio compagno "non funge"ci facciamo una bella risata insieme(molto spesso non funziono neanche io,che vuol dire?),ma fare l'amore e' anche disegnare fumetti.e altre mille cose dove l'immaginazione arriva quando hai voglia di condividere realtଳogni,balocchi con qualcuno
insomma.
mi metti un po' di nervosismo in circolo,io volevo solo augurarti buena suerte.
invece adios

Re: da quanto?...

Se con "Da quanto tempo non fai l'amore?" intendevi disegnare fumetti, ridere complici, raccontare una storia, prendere un pugno senza reagire (o cmq tutto quello che puo' rappresentare "vivere" l'amore) allora ti sei espressa in modo parecchio fraintendibile.

La risposta sarebbe stata... spe... 25 minuti. Oggi ti direi un'oretta.

Perdonami, ma comunemente l'espressione "fare l'amore" e' considerata una versione emotivamente potenziata di "fare sesso".
Quindi - non conoscendoti - ho interpretato la tua domanda di conseguenza.

La prossima volta ti consiglio di specificare meglio... ;)

Buena suerte anche a te... e quant'altro.

(si', il messaggio e' volutamente e poco velatamente sarcastico :P)

Re: da quanto?...

mah...quindi hai una compagna?
e com'e' che hai sempre sto carattere verso il cupo?

Re: da quanto?...

Da quando in qua e' obbligatorio averne UNA? :-)

Besides...

Chi ti impedisce di disegnare fumetti per tuo nipote?
Di essere dolce con tua nonna per vedere il suo sorriso?

Besides the besides...

Solitamente sono molto tranquillo e tendenzialmente spiritoso... sul blog mi sfogo.

Re: da quanto?...

okkei kapito
monkey

March 2010

S M T W T F S
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Powered by LiveJournal.com